#diAMOcidelNOI – “Politiche per eliminare la povertà”

  • 0 comments
Alex Zanotelli
Quando:
22 novembre 2017@15:00–18:00
2017-11-22T15:00:00+01:00
2017-11-22T18:00:00+01:00
Dove:
Liceo Statale "Quinto Orazio Flacco"
Strada Scalea
30
80055 Portici NA
Costo:
Gratuito
Contatto:
Hermana Tierra Onlus
#diAMOcidelNOI - "Politiche per eliminare la povertà" @ Liceo Statale "Quinto Orazio Flacco"

Il giorno 22 novembre alle ore 15,00 presso il Liceo Statale “Quinto Orazio Flacco” l’Associazione Hermana Tierra Onlus presenta il terzo appuntamento del laboratorio didattico “Educare ai valori: intercultura e mondialità”, organizzato nell’ambito del progetto #diAMOcidelNOI, con il sostegno di Fondazione CON il Sud, sui temi della conoscenza dei meccanismi strutturali all’origine degli attuali squilibri Nord/Sud del mondo e degli strumenti per contrastarli, dello sviluppo di una sensibilità critica tesa alla partecipazione e all’orientamento quotidiano delle scelte che si basi sulla consapevolezza che ogni azione compiuta ricade sulla comunità mondiale ed in particolare, si presenterà a modello, l’attività svolta da Hermana Tierra Onlus in Guatemala basata su progetti di auto-sviluppo e contrasto alla povertà.

Gli alunni dialogheranno con Padre Alex Zanotelli sul tema: “Politiche per eliminare la povertà”.

Se tutti gli abitanti del mondo volessero condurre il nostro stesso stile di vita, sarebbe impossibile. Non tutti, infatti, possono permettersi un tenore di vita così vorace, pena fagocitare in poco tempo tutte le risorse di Madre Terra. Allora ecco la denuncia: per arricchirci dobbiamo necessariamente impoverire una parte del mondo! L ’alternativa è essa stessa semplice e, per alcuni, improponibile: dobbiamo abbassare le nostre pretese! Un esempio banale: se io voglio bere più acqua e c’è solo una brocca piena, qualcuno resterà senza poter bere. Ma se voglio che l’acqua basti per tutti, io devo imparare a sopravvivere consumando meno acqua!!! Cambiare stile significa preoccuparsi del bene comune prima del bene individuale. Forse per questo ogni volta che c’è un’ondata migratoria, i governi occidentali si chiudono a riccio e hanno paura, perché sanno che è impossibile garantire a tutti le stesse condizioni di vita.

Share Social